Ruolo della resistenza nella risposta sismica locale a grandi deformazioni: evidenze da casi di studio

Incontro Annuale dei Ricercatori di Geotecnica 2021 - IARG2021_online

Ruolo della resistenza nella risposta sismica locale a grandi deformazioni: evidenze da casi di studio.

Francesco Di Buccio, Alessandro Pagliaroli
(Dipartimento di Ingegneria e Geologia (INGEO), Università di Chieti-Pescara)

“La presente nota riporta i risultati di analisi monodimensionali di risposta sismica locale eseguite in Deepsoil (Hashash et al., 2020) utilizzando il modello “standard” iperbolico non lineare MKZ e il modello GQ/H (Groholski et al. (2016), il quale permette di considerare la resistenza del terreno come parametro di input. Le analisi sono realizzate con riferimento ad un caso reale, Sendai in Giappone, del quale si dispongono registrazioni in superfice e a 10.4 m di profondità per numerosi eventi sismici di diversa energia. Questo ha permesso di valutare l’affidabilità dell’approccio tradizionalmente seguito nelle analisi di risposta sismica locale a diversi livelli di deformazione e stabilire l’influenza dell’inclusione della resistenza tra i parametri di input. I risultati ottenuti dimostrano come l’utilizzo di modelli capaci di riprodurre il comportamento del terreno a grandi deformazioni permettono di avere un miglior accordo con le registrazioni in termini sia di spettro di risposta che di PGA”.


Scarica il PDF

1 Like